Siamo l'Associazione Nazionale Professionisti per l'Impresa, la Comunità e la Famiglia.

Nasciamo il 14/06/2018 a Treviso, come ente non profit assolutamente libero, apartitico e apolitico. Fondiamo la nostra mission su 3 principi condivisi ed accettati dagli aderenti:
- Qualità (delle persone, delle intenzioni, delle azioni, delle conoscenze)
- Libertà (dai pregiudizi e dagli schemi)
- Apertura (alla formazione continua, alla sperimentazione di nuovi approcci, alla ricerca)

ANPICOF ITALIA,  intende svolgere attività socio-educativa, formativa e di utilità sociale a favore dei propri associati ed anche dei terzi, senza finalità di lucro e nel pieno rispetto della libertà e dignità degli associati per promuoverne il benessere sociale, culturale, economico di imprese, comunità e famiglie.

ANPICOF ITALIA intende raggiungere ed annoverare nella propria compagine sociale le seguenti 3 categorie di professionisti, operanti nel perimetro della L. 4/2013 e ancora non inquadrabili in albi o collegi di ordini professionali già regolamentati:

a) L’Operatore Familiare di Crescita Educativa, nelle sue particolari figure di TagesMutter/TagesVater, Tata/Baby sitter, Badante, Caregiver, Maestro in Famiglia, che accompagnano lo sviluppo delle relazioni familiari e della persona, nonché la sua stessa crescita, offrendo sostegno durante tutte le età della vita in un contesto domiciliare;

b) L’Istruttore di specialità, ovvero quell’esperto che svolge attività di istruzione e docenza rivolta sia ai privati, sia al pubblico, dotato di particolari abilità e competenze nella propria materia di studio e di maestria, proveniente dal mondo della specializzazione tecnica, artistica, informatica, della sicurezza e della prevenzione;

c) Il Formatore, ossia quel soggetto che svolge attività di formazione professionale a tutti i livelli, consulenza e governo delle risorse e delle relazioni umane, il manager che accompagna lo sviluppo del potenziale, lo specialista che si occupa di coaching e accrescimento del valore della persona, il trainer competente nel mondo della p.n.l., della comunicazione, del marketing, delle metodologie di apprendimento, della neurodidattica e delle tecniche di memorizzazione, nonché l’operatore olistico che rivolge i propri servizi sia al benessere degli adulti sia all’ambito infantile-pediatrico.

A ciascuno dei suddetti soggetti, ANPICOF ITALIA si propone di favorire , attraverso la formazione specialistica e la formazione permanente la possibilità di acquisire conoscenze, competenze, strumenti per le imprese, comunità e famiglie, affinché possano divenire maggiormente consapevoli delle proprie risorse, individuare strategie utili al vivere quotidiano e volte al miglioramento dei processi interni e delle relazioni esterne per sviluppare la crescita dei soggetti stessi.

 


Per il raggiungimento delle nostre finalità, l’Associazione intende:


- promuovere informazione, formazione e formazione permanente attraverso l’organizzazione di corsi, seminari, master, laboratori didattico-esperenziali, come strumenti di sviluppo personale, professionale, economico, sociale in una logica di apertura, condivisione e miglioramento continuo;
-fare osservazione, studio e ricerca;
- promuovere le professionalità degli associati;
- promuovere la cultura della condivisione delle conoscenze e delle competenze sviluppando modelli di apprendimento cooperativo e promuovendo attività che potranno poi essere realizzate dagli stessi associati;
- favorire il crescere di una rete di rapporti che sensibilizzi e sostenga le comunità e le famiglie nella corresponsabilità educativa e nell’accoglienza dell’altro;
- favorire la trasformazione del lavoro di aiuto e/o educativo di molte persone in una vera professione, rendendolo trasparente e dignitoso con maggiori garanzie sia per l’utente che per il lavoratore;
- incentivare l’autoimprenditorialità attraverso forme di associazionismo e/o cooperazione, così da promuovere percorsi di responsabilità professionale e di auto-impiego che trasformino una situazione potenzialmente improduttiva in una risorsa per l’intera comunità;
- promuovere figure professionali innovative, promotrici di benessere sociale ed economico che saranno iscritte negli appositi Repertori individuati e istituiti da ANPICOF ITALIA e pubblicati sul portale dell’Associazione;
- dotarsi di strumenti di vigilanza e controllare l’operato dei soci ai fini della verifica del rispetto e delle congruità degli standard professionali e qualitativi dell’esercizio dell’attività e dei codici di condotta e/o deontologici definiti dall’Associazione a tutela degli associati e delle utenze coinvolte;
- promuovere e/o organizzare eventi e campagne promozionali inerenti gli scopi sociali, convegni, mostre, fiere, etc.
- sollecitare una politica che sostenga economicamente le famiglie e le piccole realtà comunitarie, sensibilizzando territori, imprese, amministrazioni;
- promuovere e realizzare reti di Servizi di Conciliazione per la famiglia anche in un contesto domiciliare, in rispetto delle normative vigenti e di riferimento e approfondendo le tematiche della pedagogia familiare e della pedagogia della domesticità;
- promuovere e realizzare momenti di accoglienza e accompagnamento anche di gruppi o enti in fase di costituzione e sostenere start up arricchenti il tessuto sociale comunitario, anche costituendo o concorrendo alla costituzione diretta o indiretta, sempre in via accessoria e strumentale, di società, cooperative o imprese;
- ideare, progettare e realizzare iniziative e interventi coerenti con gli scopi sociali, anche per la partecipazione ad avvisi, bandi e gare pubbliche;
- Ideare, elaborare e produrre pubblicazioni, manuali, libri, vademecum, guide, opuscoli divulgativi, anche in formato digitale, svolgere attività editoriale, curando la pubblicazione e la diffusione di periodici, bollettini di informazione, giornali, materiale audiovisivo e libri nel settore di interesse anche in partenariato con altre associazioni o società, rivolti agli associati ed anche ai non soci, per la divulgazione e diffusione della propria attività;
- acquisire o vendere diritti su tecniche, corsi e strumenti inerenti la formazione elaborati dall’associazione stessa o da altri soggetti (scuole, formatori, istituti, etc.)
- svolgere ogni altra attività idonea al perseguimento degli scopi istituzionali.


L’Associazione potrà svolgere ogni attività patrimoniale, economica, finanziaria e commerciale che ritenga necessaria, utile o comunque opportuna per il raggiungimento degli scopi sociali.

L’Associazione potrà, inoltre, svolgere qualsiasi attività connessa, preordinata, conseguente o affine a quelle indicate nel presente articolo e compiere tutti gli atti e concludere tutte le operazioni necessarie o utili per la realizzazione degli scopi sociali e comunque sia direttamente o indirettamente attinenti ai medesimi.